prima pagina prima pagina prima pagina prima pagina prima pagina
   

4 giornalisti in cucina “mangiati” da
MORENO CEDRONI
Lunedì 18 Aprile 2005, ore 20:30
Trattoria
via Pozzo delle Cornacchie 25, Roma

RICETTE

Macco di fave con polipetti
di Andrea Montanari

Ingredienti:
Per 6 persone: fave secche, 300gr; polipetti freschissimi, 600 gr.; sedano, tre coste; una carota; mezza cipolla; 1 pomodoro; due rametti di finocchietto; peperoncino; prezzemolo; mezzo limone; olio buono.

Sciacquare bene le fave e metterle a cuocere insieme alla carota, una costa di sedano, la mezza cipolla, il finocchietto e il pomodoro finemente tritati. L’acqua nella pentola deve essere all’incirca pari al doppio del volume delle fave. Salare e aggiungere un po’ di peperoncino.

Ad ebollizione raggiunta, abbassare la fiamma al minimo e lasciare cuocere per circa due ore, girando e schiacciando (da qui il nome macco) ogni tanto le fave con un cucchiaio di legno.

Il macco è pronto quando ha una consistenza cremosa e le fave si sono completamente sfarinate.

A parte, mettere i polipetti puliti in una pentola con acqua bollente e cuocere per circa 10 minuti. Una volta freddati, tagliarli finemente e condirli con l’olio, il mezzo limone, il prezzemolo ed il sedano rimanente tritati.

Dopo aver riposato per un’ora, il macco è pronto: mettetelo in 6 coppette ed aggiungete ad ognuna la quantità desiderata di insalata di polipetti insieme ad un filo d’olio.


   
 
   
 

via Mordini 35, 55100 Lucca t. 0583 050137 - email