prima pagina prima pagina prima pagina prima pagina prima pagina
   

4 giornalisti in cucina “mangiati” da
FULVIO PIERANGELINI
Lunedì 29 Settembre 2003, ore 20:00
QB
via farini 70, Milano

Semplicità ad oltranza
di Valeria Serra

Per un gioco incauto, a cinque anni sono caduta in coma.
Di quei giorni ricordo soltanto il momento del risveglio: aprii gli occhi dalla mia tenda a ossigeno e pronunciai la madre di tutte le parole, Fame.
Il ritorno alla vita fu un piatto di polpette mangiato in sala di rianimazione sulle ginocchia di mio padre. Fame, era una parola che conteneva tutto.
Mangiare mi piace da sempre, cucinare pure. Ma se mi chiedono se in cucina sono brava rispondo no. Non almeno nei termini convenzionali.
Ho una spontanea riluttanza a seguire pedissequamente le ricette, e al momento dell’esecuzione, faccio tabula rasa di tutto ciò che ho letto, e ricavo una sintesi che salva solo l’essenziale nella totale anarchia delle quantità e delle proporzioni.
Da risultati dubbi e impresentabili, mi salva solo l’ossessione per la semplicità. Meno cose ci sono nel mio frigorifero, più mi viene voglia di mettermi ai fornelli. Eppure, ho anche un’ammirazione smisurata per quelle cucine dove tutto bolle, frigge, rosola, lievita e abbrustolisce.
Sono eternamente divisa tra il pragmatismo che mi induce a una pasta olio e peperoncino, e il latente desiderio di mettermi il grembiule, affondare le mani tra il burro e la farina e fare qualcosa di serio e di compiuto. Ma credo di non esserne capace. Se Dona Flor di Amado esistesse davvero, allora sì, volerei fino a Bahia e m’iscriverei alla sua scuola di cucina '' Sapore e Arte ''. Forse continuerei lo stesso a eludere gli insegnamenti e le ricette, ma imparerei come si cucinano incanto e languore, mentre lei parla e dice: '' a fuoco lento si consumano i miei sogni... ''


GLI ALTRI AUTORI


PAOLO CAVAGLIONE
Sformatino di pistacchio con pesto di rosmarino

ANDREA BOSCO
Varigole del Bosco

GIOVANNI AUDIFFREDI
Bocconcini di pollo al curry

   
 
   
 

via Mordini 35, 55100 Lucca t. 0583 050137 - email