prima pagina prima pagina prima pagina prima pagina prima pagina
   

4 giornalisti in cucina “mangiati” da
FULVIO PIERANGELINI
Lunedì 29 Settembre 2003, ore 20:00
QB
via farini 70, Milano

Elogio della polpetta
di Andrea Bosco

Era un giorno speciale.
La nonna alzava la testa dal piatto e solennemente diceva: “domani facciamo le polpette”. La cucina, era grande, immensa. Al centro un tavolo con un coperchio di marmo.
Lì si preparavano le polpette. Erano rito, uno show, un filmato fatto di oggetti, odori, sapori, carni, verdure, spezie.
Un romanzo scandito da una gestualità sapiente.
Le polpette della nonna erano un prodigio, un piacere per gli occhi e per il palato. Non erano solo cibo e aromi. Erano la perfezione.
Nel tritacarne d’acciaio entrava il lesso. Assieme alla sopressa di signoressa, a mezza patata bollita, a un trito di prezzemolo. Dalla piccola ruota uscivano allora lunghi vermicelli destinati ad una ciotola dentro alla quale attendevano quattro uova sbattute. Le mani nodose della nonna impastavano quella creta fino a quando il giallo dell’uovo non era stato totalmente assorbito. Quella poltiglia profumata ed informe veniva quindi sbonconcellata e in piccoli grumi arrotata in una carta di pan grattato. I grumi uscivano modellati da tocchi sapienti, con la precisione, la velocità di un ceramista. Tutti della stessa misura, perfetti. La nonna li allineava su un tagliere e con un tocco leggero del palmo ne definiva la rotondità.
Tre ore più tardi mentre la fragranza si spandeva per la cucina, i piccoli dischi di carne finivano a gruppi di quattro dentro a una padella sfriggente. E di lì ad asciugarsi su un’altra carta giallastra.
Eccole infine, nel piatto: splendide polpette.
Invitanti con accanto un piccolo colle di purè. La forchetta che apriva quelle delizie ti faceva arrivare alle narici un profumo, coinvolgente a tal punto, da dare corpo reale all’espressione “acquolina in bocca”. Erano le polpette della nonna certe di un immancabile bis. Consapevoli di essere uniche.


GLI ALTRI AUTORI


PAOLO CAVAGLIONE
Sformatino di pistacchio con pesto di rosmarino

GIOVANNI AUDIFFREDI
Bocconcini di pollo al curry

VALERIA SERRA
Trilogia di ricotta

   
 
   
 

via Mordini 35, 55100 Lucca t. 0583 050137 - email